Milano, 25 ottobre 2017 – La BPCO colpisce 2 milioni di italiani ma moltissimi sono i casi non diagnosticati. Una ricerca condotta da Fondazione ISTUD per Chiesi farmaceutici basata su 350 interviste di pazienti, familiari e medici di famiglia ha utilizzato la metodologia della medicina narrativa per individuare nuove strategie di identificazione e gestione della malattia. Come ha sottolineato il Prof. Stefano Centanni, Direttore della UOC di Pneumologia dell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano, intervenendo alla presentazione dello studio, la maggior parte dei pazienti sono fumatori.

Leggi l’articolo